Il Portogallo, una gemma nascosta

Milano Fashion&Jewels

fieramilano, Rho

Scopri

News

Il Portogallo, una gemma nascosta

Intervista a Fàtima Santos di AORP

In occasione del webinar organizzato da HOMI Fashion&Jewels, abbiamo intervistato la relatrice Fàtima Santos che ha rappresentato AORP, l’Associazione degli orafi e degli orologiai del Portogallo. Qui ci ha raccontato come il gioiello contemporaneo sta cambiando e quanto siano importanti le emozioni che rivela ogni pezzo realizzato: dove il valore si slega dalla materia più preziosa per abbracciare la relazione umana interpersonale. Da qui l’importanza della comunicazione come mezzo per raccontare storie tanto affascinanti quanto nascoste, come quelle che animano il Portogallo.

 

 

Il gioiello contemporaneo è molto più qualcosa che ti ricorda emozioni e sentimenti speciali quando lo indossi piuttosto che essere un oggetto prezioso da possedere.  Questo ridefinisce una nuova relazione tra il marchio e il cliente, perché si basa su una connessione specifica attraverso di loro. Come pensi che cambierà il mondo dei retailer on e offline?  Come cambieranno i canali di vendita?

 

Al giorno d'oggi, la moda come industria si sta rimodellando e i gioielli stanno scrivendo un nuovo capitolo. Poiché la società è molto più aperta e inclusiva, l'identità e la diversità diventano i principali motori di pensiero e di azione. Gli individui come consumatori cercano nella moda un'espressione della loro identità, stile di vita e visione. Così la loro connessione ai marchi va oltre gli attributi di qualità, prezzo, convenienza. Ora si chiedono - "questo marchio esprime chi sono io?", "condivide i miei valori?", "qual è la storia dietro questo marchio e questo prodotto"? Quando parliamo di gioielli, come prodotto di moda di valore, questa decisione è ancora più profonda. Ogni gioiello come una storia condivisa, tra chi lo fa - design e produzione  - la maggior parte della gioielleria portoghese è ancora fatta a mano con tecniche secolari - e chi lo indossa. È una relazione marchio-consumatore che nessun altro settore ha, almeno non allo stesso livello.

 

 

Per sostenere il marchio in AORP avete realizzato un importante video-progetto: quanto è importante la strategia di comunicazione e come è cambiata in questo recente periodo pandemico?

 

Come Associazione dietro la gioielleria portoghese, il nostro obiettivo principale è quello di promuovere in tutto il mondo i valori che differenziano la nostra industria come una tradizione secolare che è ora rinnovata dal design e dall'innovazione con un'ambizione globale. La nostra ultima campagna, "Together We Stand", aveva lo scopo di mostrare come l'industria della gioielleria dovrebbe unirsi per affrontare le sfide e le opportunità del nuovo contesto, come una vera catena di valore. Dato che tutti abbiamo bisogno di adattarci ed evolvere, la nostra missione è quella di promuovere questa unione e forza collettiva. Inoltre, crediamo che la gioielleria portoghese sia una "gemma nascosta", che il mondo sta scoprendo, in quanto prevalgono i valori dell'artigianato e si aggiungono design contemporaneo e innovazione per portare la tradizione a nuovi livelli e nuove ambizioni. È emozionante essere parte di questa trasformazione. È la rivoluzione della gioielleria portoghese!

 

 

Qual è il significato più importante di "legacy" per la gioielleria portoghese?

 

"Legacy" è ciò che definisce la gioielleria portoghese. Generazioni di artigiani che si dedicano all'arte dell'oreficeria e della gioielleria, passando le tecniche di generazione in generazione. In ogni gioiello c'è una storia di tradizione, di devozione, di arte. Ma non si tratta (solo) di preservare il passato. Oggi, una nuova generazione di imprenditori e designer abbraccia questo patrimonio e lo adatta alle nuove tendenze della moda e del consumo, in una simbiosi che assicura il futuro dell'eredità.

 

 

In che modo l'AORP sostiene i vostri associati?

 

La missione di AORP è quella di sostenere e proteggere gli interessi dei suoi associati, offrendo una vasta gamma di servizi come consulenza legale, consulenza finanziaria, internazionalizzazione e marketing e comunicazione. Ma anche, e soprattutto, miriamo a sviluppare e promuovere il marchio "Portuguese Jewellery" in tutto il mondo, sostenendo la crescita collettiva e l'espansione internazionale del settore.

 

 

Recentemente il settore della gioielleria ha attirato la sua attenzione sullo studio del design e sull'uso di materiali innovativi (non necessariamente preziosi), mostrando molto più interesse per il gioiello contemporaneo invece che per il gioiello “fine”. Quali sono secondo te le ragioni principali di questo cambiamento?

 

Penso che non sia un caso di uno al posto dell'altro, ma un'evoluzione che attraversa l'intero settore. Il design e l'innovazione sono i principali motori dell'industria e questo sta creando nuove opportunità per la gioielleria contemporanea, poiché la incorpora naturalmente. Anche l'industria del lusso fine sta abbracciando questi concetti per rivolgersi al consumatore moderno. Quindi è un cambiamento che possiamo identificare in entrambi i lati della gamma e che sicuramente ridefinirà il futuro del mercato della gioielleria.